Feeds:
Posts
Comments

Archive for the ‘Videogames’ Category

Una persona normale e sana di mente pensa sicuramente che la pedofilia e i reati sui bambini siano reati da punire durissimamente.
Sono sicuro che sia Volontè sia i programmatori di Molleindustria siano secondo la precedente definizione persone normali e sane di mente…

Detto questo però viviamo in uno stato “paradosso”, in cui chi condanna la pedofilia (Molleindustria) producendo un videogioco VIRTUALE satirico e accusatorio viene perseguito con le leggi che dovrebbero al contrario perseguire e schiacciare come vermi i VERI pedofili e i VERI stupratori di bambini (e non chi i pedofili li condanna) a seguito di una denuncia di Volontè dell’UDC anche lui dalla parte di condanna e accusa i pedofili… MAH!

Non mi prolungo, Molleindustria nel suo mini-blog spiega bene l’accaduto nell’articolo “Sia fatta la sua Volontè” che potete trovare al link:

http://www.molleindustria.it/pivot/entry.php?id=144

Se non capite bene di cosa sto parlando leggetevi l’articolo su Punto Informatico:

http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2030214

e cercate con il vs motore di ricerca preferito “Operation: Pedopriest” in quanto molti altri siti ospitano il gioco in mirror. Guardatelo coi Vs occhi e formatevi un’opinione del tutto personale.

La mia opinione è che il concept del gioco e l’idea di censurarlo siano due brutte idee (la seconda è peggiore, anzi diciamo pessima).

PS: Massimo rispetto all’impegno politico e sociale e al genio tecnico dei programmatori di Molleindustria, ogni tanto non centrano la tazza, ma in generale li trovo moooolto bravi e pungenti.

Advertisements

Read Full Post »