Feeds:
Posts
Comments

Archive for the ‘Arts’ Category

Open the terminal and with root privileges type this commands:

echo deb http://akirad.cinelerra.org akirad-intrepid main | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/akirad.list

wget -q http://akirad.cinelerra.org/dists/akirad.key -O- | sudo apt-key add -

sudo apt-get update

sudo apt-get install cinelerra

Read Full Post »

Maggiori informazioni e il PDF di questa fiaba li trovate alla pagina:
http://www.onyrix.com/fiabe/

Read Full Post »

Read Full Post »

Ainur - Children of Hurin - Venaria Teatro Concordia - 15 Dicembre 2007

15 dicembre 2007 a Venaria Reale (TORINO) – primo evento dedicato a Tolkien in Piemonte.

Dalle 14:30 alle 23:00 al Teatro Concordia di Venaria, uscita Venaria da Tangenziale di Torino: Corso Puccini 10078 Venaria Reale (To) tel 011-4241124 – 011-495850.

Durante l’evento e la conferenza incentrata sul libro “Children of Hurin” interverranno:

  • Paolo Gulisano: scrittore, Responsabile Culturale del progetto Tolkieniana Net
  • Chiara Nejrotti: scrittrice, autrice di “Sotto il segno di Hermes”
  • Rosanna Masoero: scrittrice, illustratrice, autrice di “Aragorn e la Maga Verde”
  • Lorenzo Daniele: scrittore, illustratore, saggista che interverrà sul tema “Illustrare la Terra di Mezzo”
  • Luisa Vassallo: Scrittrice, autrice di “A tavola con gli Hobbit”, “cuoca” della Terra-di-Mezzo
  • Edoardo Volpi Kellermann: musicista, compositore, scrittore, fondatore di Tolkieniana.net
  • Dino Olivieri: illustratore, musicista, web designer, fondatore (e scioglitore ;-)) di Earendil.it

Read Full Post »

Umamu Logo - The Smiling Hand - La Mano che Sorride © Dino Olivieri

Read Full Post »

THE MEATRIX

Read Full Post »

Sono stato iscritto alla SIAE per molti anni. L’utilità della SIAE, per un autore piccolo quale io sono, nel tempo si è sempre più assottigliata mentre i costi nell’arco degli ultimi dieci anni sono almeno triplicati.
Se si fanno pochi concerti e se si stampa poco, l’iscrizione SIAE comporta un costo.
La tutela del diritto d’autore è a carico dell’autore (la SIAE non dà assistenza legale) e l’unica cosa che serve dunque è un modo per certificare che una tale opera in un tale momento è stata RESA PUBBLICA.

Morale della favola quest’anno ho dato disdetta della mia iscrizione come autore compositore (basterebbe anche non pagare la quota associativa per due anni) e continuando a scrivere ho tirato giù due linee su come tutelare le opere da plagi e furberie varie. Ecco il resoconto:

La questione è che bisogna creare evidenze atte a provare che la vostra opera in una certa data passata era già pubblica e scritta dalla vostra persona. 

Per prima cosa fatta una copia digitale dei vostri lavori procedete a firmarlo digitalmente assegnandoli un timestamp possibilmente CERTIFICATO attraverso uno dei seguenti servizi:

Pubblicare (creando così un precedente e una evidenza di pubblicazione nonchè pubblicità ai vs brani) sul web versioni complete o demo dei brani su siti publici come:

Se ancora non vi fidate del prossimo mandatevi un pacco in raccomandata A.R. totalmente sigillato in cera lacca con annulli ben fatti su tutti i bordi e possibili aperture con dentro tutto il vs materiale prezioso: CD, Testi, cd-rom con file, partiture stampate, etc…
Una volta ricevuto conservatelo con relativa ricevuta di spedizione e cartolina di ricezione SENZA APRIRLO.
In una eventuale causa potrete darlo in carico al Vs avvocato che di fronte a ufficiali pubblici lo apriranno certificando così il contenuto relativo alla data di spedizione.

Read Full Post »

Older Posts »